Escursione ai crateri sommitali dell’Etna

Ciao Amici Viaggiatori!
In questo articolo vi parleremo di un’esperienza unica e da fare assolutamente! L’escursione ai crateri sommitali dell’Etna.

Noi siamo amanti delle grandi metropoli ma siamo grandi fan anche della natura incontaminata e della sua maestosità. Oltre all’Aurora Boreale, i parchi naturali americani, i vulcani sono uno degli elementi naturali che ci affascina di più. Durante i nostri viaggi in giro per il Mondo abbiamo visto diversi spettacoli della natura, come ed esempio il Grand Canyon, ma l’Etnail vulcano più alto e più attivo d’Europa con i suoi attuali 3.357 metri, era sulla nostra lista dei desideri da diverso tempo. È uno dei vulcani più attivi al Mondo, tanto che nel 2013 anche lui è entrato a far parte del patrimonio UNESCO.

Escursione sull'Etna
Paesaggio presente sull’Etna

Così, appena abbiamo deciso di andare Sicilia, ne abbiamo approfittato per visitarlo. Non siamo riusciti a vederlo eruttare durante la nostra escursione, purtroppo, ma esattamente il giorno dopo ha iniziato ad eruttare. Vedere quel fumo e sapere che il giorno prima eravamo lì è stato qualcosa di indescrivibile e solo ripensandoci ci viene la pelle d’oca.

Ma, tornando a noi ecco le informazioni per organizzare un’escursione sull’Etna fino ai crateri sommitali, con chi farla e come si svolge. L’ascesa ai crateri sommitali dell’Etna è una delle escursioni più ambite, e come si fa a negarlo, noi eravamo emozionantissimi, e anche per questo tour ci siamo affidati alla professionalità di Sicilying.com.

Escursione sull'Etna
Paesaggio presente sull’Etna

Il tour

Il tour inizia dal Rifugio Sapienza (qt. 1900 mt.), a Nicolosi, dove verrete accompagnati da una guida alpina e/o vulcanologica autorizzata con la quale apprezzerete l’imponente bellezza del vulcano più attivo e più alto d’Europa. Partendo appunto dal Rifugio Sapienza con l’ausilio della funivia si arriva inizialmente a 2500 m sul livello del mare, per poi proseguire a piedi fino a 2920 m.

Escursione sull'Etna
La salita verso il cratere

Da lì comincia la vera e propria escursione ai crateri sommitali dell’Etna, il trekking. Siamo passati vicino alla colata lavica del 2017, fino ai crateri sommitali a quota 3340 m.

Escursione sull'Etna
Noi sulla sommità di un cratere

Giunti in cima, davanti ai vostri occhi tutta l’imponenza dei crateri, vi mancherà il fiato sia per l’altitudine sia per la vista unica che avrete davanti a voi, un paesaggio lunare.

Non vi sembrerà né di stare in Italia, né tantomeno sulla Terra.

Fumi, esplosioni e piccoli boati davvero unici e suggestivi! La nostra guida ha scavato davanti a noi e siamo riusciti a sentire il calore della Terra, la natura sa regalare esperienze davvero uniche e speciali.

Effettuata una sosta lungo i crateri, proseguirete in discesa in direzione dei Crateri del 2002 sui quali salirete.
Scenderete su un terreno di cenere vulcanica (che sicuramente avrete anche nelle scarpe) ed entrerete all’interno di un tunnel di scorrimento lavico fino ad arrivare a quota 2500, qui avrete il tempo di un pausa, quindi se non avete intenzione di scendere a valle e andare in qualche ristorante di zona, portatevi il pranzo al sacco quello sarà il momento di mangiare qualcosa.

Escursione sull'Etna
Fra all’interno del tunnel lavico

Da lì poi inizierà la vostra discesa per ritornare al punto di partenza, la funivia, che vi riporterà al Rifugio Sapienza.

Trekking ai crateri sommitali dell’Etna

Trekking ai crateri sommitali dell’Etna vi porterà fino a 3340 mt di altezza, quindi è giusto darvi qualche info in più:
  • Difficoltà: MEDIA.
  • Quando è possibile effettuare l’escursione: tutti giorni; l’appuntamento ore 9:15, inizio tour ore 10:00.
  • Durata del tour: 5/6 ore (dipende dal ritmo del gruppo)
    – Durata trekking in salita: 1,5h / Durata trekking in discesa: 2h
  • Lingue disponibili per le guide: ITA – EN – FR – DE – ES.
  • Persone minime per effettuare il tour: 1 persona minino.
  • L’attrezzatura necessaria per il trekking verrà fornita nel caso in cui ne siate sprovvisti. Comunque vi serviranno scarpe da trekking, bastoncini (se necessari) e una giacca a vento, loro vi consegneranno anche un caschetto.
  • Portate con voi una bottiglia d’acqua.
Escursione sull'Etna
Il gruppo che discende verso la funivia

Speriamo di avervi messo un po’ di curiosità nel salire sul vulcano più alto e più attivo d’Europa.

A Presto!

Clicca qui per poter prenotare la vostra escursione ai crateri sommitali sull’Etna.


Potrebbe interessarti anche:

 

Tagged , ,